Parada Italia > I ragazzi di Bucarest > Le nostre storie... > FILM PARADA: THE HEART OF THE CHAMPION

FILM PARADA: THE HEART OF THE CHAMPION

Durante la prima settimana di settembre sono iniziate alla Fondazione Parada a Bucarest le riprese del film “THE HEART OF THE CHAMPION”,  il film è stato presentato all’Italian Pavilion del 71esimo Festival di Cannes e racconterà la storia del campione del mondo Paolo Rossi.

Non tratterà però di calcio ma di cinema. Il film sarà prodotto nel 2019 da Ivo Romagnoli e Michela Scolari, mentre a scriverne trattamento e sceneggiatura la giornalista e compagna di Rossi, Federica Cappelletti. E’ un campione del mondo che fa in un certo senso il suo esordio al cinema. Non solo la storia di una carriera molto corta ma intensa, ma dell’uomo Paolo dalla vita normale tra alti e bassi e con un grande messaggio da trasmettere: i sogni non sono impossibili.

E grazie a questo film, anche i bambini di Parada saranno protagonisti indiscussi di questo documentario, le loro vite e le loro difficoltà raccontate davanti ad una cinepresa, ma soprattutto le loro speranze e i loro sogni.

 

Paolo Rossi “Pablito” sarà un esempio importante per questi bambini, la sua storia tra le strade di Prato, le difficoltà e le sue prime partite a nove anni fino alla coronazione dei propri sogni, la vincita dei mondiali del 1982, dove si aggiudicò anche il titolo di capocannoniere.

“Ho accettato di collaborare a questo progetto sulla mia vita, certamente una vita intensa, piena di alti e bassi, con la speranza che il viaggio di un semplice ragazzo con poca salute e grandi sogni, possa mandare un messaggio alle giovani generazioni.  Ero un ragazzo , quando mi  è stato detto che le mie condizioni di salute non mi avrebbero permesso di giocare così come le mie condizioni sociali. Ma io non ci ho creduto. I miei sogni erano più forti degli ostacoli. Ho lavorato sodo, creduto in me stesso. Ho affrontato ogni ostacolo a cuore aperto, ed un giorno, il sogno è diventato realtà. Stavo stringendo tra le mani la Coppa del Mondo, mentre lo stadio gremito gridava il mio nome. Perciò, il mio messaggio a tutte quelle persone che stringono un sogno nelle loro mani è  ignorate chiunque vi dica che non potete riuscire, loro non vedono la forza del vostro cuore, ignorate i bulli che vi feriscono con gesti o parole, loro non diventeranno mai quello che voi potete diventare.Credete in voi stessi, lavorate duro, rispettate gli altri e un giorno, il sogno diventerà realtà”

                                                                                                            Paolo Rossi
 
 
 
 
 
 

Milano ad Edinet - Realizzazione Siti Internet Sindimedia srl - Realizzazione Siti Internet
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: