Parada Italia Onlus > News da Bucarest > EMERGENZA CASA: IN STRADA SENZA TUTELA SOCIALE

EMERGENZA CASA: IN STRADA SENZA TUTELA SOCIALE

BUCAREST – Fino ad oggi abbiamo presentato le attività di sgombero che negli ultimi mesi sono state intraprese dalle forze dell’ordine nella capitale rumena come un susseguirsi di casi isolati. Visto il numero crescente, ad oggi sarebbe meglio inquadrarli in una politica di sgomberi, diffusa in maniera omogena su tutto il territorio, che mira a “ripulire” la città lasciando la gente in strada – per la maggior parte dei casi senza nessuna tutela sociale.

Giorno dopo giorno collezioniamo i racconti dei beneficiari della Fondazione Parada che si vedono obbligati a lasciare i loro rifugi temporanei: case abbandonate o baracche per ridarsi un minimo di sicurezza ed intimità e sfuggire alle notti in strada.

Come tessere di un domino, uno dopo l’altro, si ritrovano improvvisamente assieme alle loro cose in strada e a dover pensare ad un luogo in cui trascorrere la notte. Minori, giovani, adulti o famiglie intere non fa differenza.

Solo in alcuni casi è stata data la possibilità di negoziare e di cercare per tempo soluzioni abitative alternative, beneficiando di un sostegno finanziario dato dalle istituzioni e consentendo ai nostri operatori di sostenere i beneficiari sia nella fase di ricerca degli alloggi che nell’espletamento delle pratiche burocratiche. Nel resto dei casi ci si è dovuti riadattare, dalla sera alla mattina, alla condizione di senzatetto.

È il caso di V., di A. e di altri che hanno visto arrivare nelle loro baracche la polizia in tenuta antisommossa e sono stati costretti a fare spazio alle ruspe in azione. O di N. che smarrita, a seguito della minaccia di sfratto, si è messa alla ricerca di un alloggio che potesse ospitarla assieme a suo figlio di neanche un anno, o di M. che da un giorno all’altro è stata allontanata dall’edificio abbandonato in cui viveva con suo marito ed i suoi figli.

La Fondazione Parada continua in questo contesto a sostenere bambini, giovani e famiglie costretti a vivere in condizioni precarie, lottando affinché vengano tutelati i diritti delle popolazioni di strada.

Anche tu puoi sostenerci donando il tuo 5×1000 ad Associazione Parada, basta firmare e inserire il nostro codice fiscale 974 259 601 56 su uno dei modelli per la dichiarazione dei redditi.

PARADA Italia - Via B. Panizza,7 20144 Milano - IBAN IT22 X050 1801 6000 0000 0117 354
Milano ad Edinet - Realizzazione Siti Internet Sindimedia srl - Realizzazione Siti Internet